Close
In offerta!

Voci

13,00  12,35 

Che cosa succede se il lavoro te lo strappano via? Quali gli improvvisi cambiamenti che sei costretto ad affrontare nella vita? Diciassette racconti brevi ci fanno conoscere e amare persone a cui è stata sottratta la dignità di avere un lavoro o che stanno combattendo per mantenerne uno.

pp. 118

Disponibile

COD: ISBN 978–88–943081–4–3 Categoria: Tag: Product ID: 1811

Descrizione

Che cosa succede se il lavoro te lo strappano via? Quali gli improvvisi cambiamenti che sei costretto ad affrontare nella vita? Diciassette racconti brevi ci fanno conoscere e amare persone a cui è stata sottratta la dignità di avere un lavoro o che stanno combattendo per mantenerne uno. Una visione di reale quotidianità che spinge il lettore in un vortice di forti emozioni e di grandi interrogativi su uno dei problemi più urgenti dei nostri giorni. Una lettura che lascia un monito per chi, operando freddamente in ossequio alle sole leggi dei numeri, non vuole rendersi conto delle possibili umane conseguenze e ci costringe a guardare con occhi diversi chi ne diviene, suo malgrado, vittima.

Ignazio Semilia, classe 1965, è viterbese d’adozione ma di origini palermitane. Insegnante di scuola superiore, per diversi anni ha lavorato nell’industria delle telecomunicazioni ricoprendo anche ruoli manageriali. Lettore curioso, dal noir al thriller alla fantascienza, coltiva molteplici interessi e passioni emotivamente coinvolgenti come l’esplorazione subacquea, la fotografia e la scrittura.