Close
In offerta!

Giulio Pastore e Il Nuovo Osservatore.

16,00  15,20 

La storia di un uomo e di una rivista che hanno cambiato il cattolicesimo politico italiano.

pp. 218

Disponibile

COD: ISBN 978-88-941635-9-9 Categoria: Tag: Product ID: 252

Descrizione

“L’opera e la personalità di Giulio Pastore sono state determinanti per le sorti del movimento sindacale e, di riflesso, per le sorti stesse della nostra società civile e per il suo ruolo nell’assetto democratico dell’Italia repubblicana. Ben vengano iniziative di studio e di approfondimento come questa su una figura trascurata nella nostra memoria collettiva e cui andrebbe dato ben altro rilievo”.

Francesco Marcorelli, nato a Rignano Flaminio (Rm) il 24 ottobre 1981, si è laureato in Scienze Politiche e ha conseguito il Master in “Esperto di Sviluppo delle Risorse Umane”. Lavora presso la Banca di Credito Cooperativo di Roma nello Sviluppo delle Risorse Umane. Collabora con il professor Andrea Ciampani presso l’Università LUMSA di Roma ed è studioso di Storia del movimento sindacale, Storia contemporanea, Storia delle relazioni sociali internazionali. Collabora con la rivista “Sindacalismo” ed è segretario dell’Associazione Vincenzo Saba. Ha scritto diversi articoli e saggi e, nel 2012, è stato tra i curatori del volume “L’Europa e le Americhe: uno sviluppo integrale e solidale”. Questo è il suo primo libro.