Close
In offerta!

Guance rosse

12,00  11,40 

Sono qui raccolte alcune poesie erotiche scritte negli ultimi anni ispirate dalla presenza delle donne nella vita di noi uomini e della mia in particolare.

pp. 124

Disponibile

COD: ISBN: 978-88-943081-5-0 Categoria: Tag: Product ID: 251

Descrizione

Sono qui raccolte alcune poesie erotiche scritte negli ultimi anni ispirate dalla presenza delle donne nella vita di noi uomini e della mia in particolare.
“Senza di noi non sareste niente”, così si parlano le donne anche alla cassa del supermercato quando qualcuno offre l’occasione giusta. Senza l’amore e la fisicità del loro corpo, senza il “femmìneo core” il mondo non sarebbe lo stesso, il “femmìneo fato” avviva e la nostra specie non si è estinta.

Giuseppe Monteleone, è nato nel 1957 a Locri (RC) ed è vissuto fino al 1970 a Santa Caterina dello Ionio (CZ). Trasferitosi a Vinci (FI) si è laureato in Lettere Moderne. Insegna all’ISIS “Valceresio” di Bisuschio (VA). Si occupa di storia sociale e politica. Questo è il suo quinto libro di poesie. In precedenza sono usciti “I miei ossi… di pollo”, (2008), “Nel giardino orientale” (2010), “Rete a strascico” (2013), “Il letto di Ulisse” (2017). Abita ad Arcisate (VA) con la moglie Tiziana, la figlia Maria Elena, il cane Maya e il gatto Romeo. È nonno di Gabriel Andres.