Close
In offerta!

Le righe del mio quaderno

10,00  9,50 

C’è tutta una quotidianità in questo quaderno dell’armonia temporale. Quella di una compositrice naturale che, proprio perché portatrice sana di arte, al mestiere di produrre novelle ha preferito invece l’abilità di raccontarsi senza prendersi sul serio.

pp. 84

Disponibile

COD: ISBN 978-88-943081-2-9 Categoria: Tag: Product ID: 1743

Descrizione

Ogni linea è uno spazio bianco da riempire per Annamaria Villani. L’impeto della scrittura, che per lei è furore di passione prima ancora che trasporto di grafia, ha da sempre frequentato la sua testa e ha molto gremito il suo cuore. Di quaderni farciti di pensieri, ricordi e versi ne ha così tanti da riempire la mensola di uno scaffale dalle medie dimensioni. C’è tutta una quotidianità in questo quaderno dell’armonia temporale. Quella di una compositrice naturale che, proprio perché portatrice sana di arte, al mestiere di produrre novelle ha preferito invece l’abilità di raccontarsi senza prendersi sul serio.

Annamaria Villani è nata a Roma il 29 agosto 1946. Fin da bambina ha amato molto leggere e il desiderio di scrivere si è manifestato in lei molto presto. Dall’età di dieci anni ha cominciato a conservare i suoi scritti. Incoraggiata dalla figlia Arianna ha deciso di dare alle stampe questa sua prima raccolta, dedicata all’amata nipotina Eleonora.