Close
In offerta!

Minute di passaggi di tempo

11,00  10,45 

Minute significa registrare, che a sua volta vuol dire annotare, appuntare o riportare. Collocare, per meglio dire, ciò che si ha in mente per iscritto. Così per mettere alle strette l’attimo e costringerlo a non svignarsela. Per non perderne traccia o peggio ancora per non abbandonarne il senso. Ciò che ho fatto nelle pagine che seguono non è altro che un lavoro di cesello, scalpellando intagli di ricordi e schegge di vita, che sono tragitti, passaggi.

pp. 120

Disponibile

COD: ISBN 978-88-941635-4-4 Categoria: Tag: Product ID: 1830

Descrizione

Minute significa registrare, che a sua volta vuol dire annotare, appuntare o riportare. Collocare, per meglio dire, ciò che si ha in mente per iscritto. Così per mettere alle strette l’attimo e costringerlo a non svignarsela. Per non perderne traccia o peggio ancora per non abbandonarne il senso. Ciò che ho fatto nelle pagine che seguono non è altro che un lavoro di cesello, scalpellando intagli di ricordi e schegge di vita, che sono tragitti, passaggi. Passaggi di tempo. Minute trae spunto da una serie di appunti, memorie e pensieri raccolti in poco più di un anno, manipolati e trasformati in brevi racconti. Alcuni personali, altri presi a prestito da fatti che originano da cronaca vera. Tutti elaborati con tecnica, immaginazione e fantasia. Scarna tecnica, discreta immaginazione e modesta fantasia. Quest’ultima a tinta unita, perché il colore, la sfumatura e il tono li daranno chi avrà il piacere di leggere. Che spero siano ben più dei venticinque auspicati lettori di manzoniana memoria.

Italo Arcuri, nato a Sant’Agata d’Esaro (Cs), il 2 dicembre 1967, è giornalista e scrittore. Ha dato alle stampe Maramia (2017), Minute di passaggi di tempo (2017), Ambrogio Donini e la storia delle idee (2016), Memme Bevilatte salvata da Teresa (2014), Al confino per comando del duce (2007), SOS Costituzione (2006), La città alla rovescia (2000).