Close
In offerta!

Ineluttabile

13,00  12,35 

Tre storie, l’amore e un unico destino. In questo romanzo l’inevitabile diventa la trama di un’esistenza corale in cui i protagonisti sono artefici di una libertà solo apparente. Se la narrazione è spazio definito e la sorte è soprattutto attesa imprevedibile, l’amore non può che tramutarsi in desiderio di speranza. Continua e persistente. Ineluttabile, proprio come la storia di ogni vita.

pp. 130

Disponibile

COD: ISBN 978-88-32100-27-3 Categorie: , , Tag: Product ID: 2256

Descrizione

Ero ancora ragazzo quando, durante una vacanza in un luogo di mare, imparai a pescare a bordo del gozzo di un vecchio pescatore. Ero affascinato e incuriosito dai suoi racconti di avventure marinaresche. Un giorno, mi disse: – Nella vita ti accorgerai che noi non siamo nulla in confronto al volere del destino. Non poche volte mi salvai incredibilmente da naufragi e da tempeste, al contrario di tanti miei compagni. Oggi sono ancora qui a parlare, con te, della mia lunga vita e di quello che mi ha insegnato. – E guardandomi con un sorriso ironico concluse: – Ragazzo, mio padre mi diceva: «Abbi fortuna e dormi». Poi, infilò il vermetto nell’amo e lanciò la lenza guardando il tramonto, in attesa che il fato decidesse della vita di un pesce e della sua cena.

Paolo La Bollita è nato a Viggiano (Pz), il 23 novembre 1967. Avvocato. Si occupa di penale e protezione dei dati personali. Fondatore di “Studio Legale Lab”, rete di professionisti con sedi a Roma e Milano. I suoi genitori Giovanni e Agnese e la nonna materna Caterina i suoi punti di riferimento. La passione per la scrittura l’ha ereditata dal padre, professore di Italiano e Storia, e dalla madre, insegnante di scuola elementare. Federico, figlio del fratello Antonio e della cognata Elisabetta, il suo amore segreto. Amanda la compagna di vita. Questo è il suo primo romanzo.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 210 × 150 cm