Close
In offerta!

L’altare insanguinato

12,00  11,40 

Giorgio è un giovane studente e vive in un paesino della provincia di Roma. Quando, insieme a suo zio, scopre che nell’antico organo della chiesa c’è una busta con un messaggio scritto cento anni prima da un marchese psicopatico ai suoi posteri, non ha scelta: deve mettersi sulle tracce dell’altare di Giano, il leggendario manufatto da cui è derivato il nome del paese e che è dotato di un meccanismo in grado di farlo sprofondare nelle viscere della terra.

pp. 102

Disponibile

COD: ISBN: 978-88-32100-13-6 Categoria: Tag: Product ID: 1730

Descrizione

Giorgio è un giovane studente e vive in un paesino della provincia di Roma. Quando, insieme a suo zio, scopre che nell’antico organo della chiesa c’è una busta con un messaggio scritto cento anni prima da un marchese psicopatico ai suoi posteri, non ha scelta: deve mettersi sulle tracce dell’altare di Giano, il leggendario manufatto da cui è derivato il nome del paese e che è dotato di un meccanismo in grado di farlo sprofondare nelle viscere della terra. Ma per arrivare al congegno e disinnescarlo, dovrà sottostare alle regole del marchese: solo decifrando gli indizi che sono stati nascosti per le strade di Riano potrà uscire dal gioco perverso in cui è caduto e salvare sé stesso e gli altri abitanti, prima che sia troppo tardi. Perché mentre il destino di tutti è appeso a un filo, qualcun altro, nell’ombra, sta tramando un complotto che nessuno avrebbe mai potuto immaginare…

Gabriele Consorte è nato nel 1995. Dopo essersi diplomato al liceo classico con il massimo dei voti ha studiato Medicina e Chirurgia, per poi intraprendere lo studio delle Lettere classiche. Nel 2011 si è aggiudicato il terzo posto al premio letterario scolastico “Giuseppe Chiesa” con un racconto intitolato: “Poliphilus”. Ha recitato in numerose commedie nei teatri romani. Ha scritto per un giornale per ragazzi, divenendone poi direttore. Attualmente collabora con una rivista locale. Suona il flauto traverso e l’ottavino. Questo è il suo romanzo d’esordio.